Filmati di pubblico dominio

Il public domain, o dominio pubblico, è la condizione in cui si trova tutto ciò che non è, o non è più, coperto da copyright e soggetto alle leggi sulla tutela dei diritti d'autore. In Italia questo può avvenire a seguito di rinuncia volontaria o a causa del decesso dei detentori di tali diritti da più di 70 anni.

In questa sezione potete trovare una raccolta di film di dominio pubblico reperiti in rete.

Pubblico dominio: Rilasciato prima del 1923
Regia: Charlie Chaplin
Interpreti: Charles Chaplin/ Father - Edna Purviance/Mother - Marion Feducha/Small Boy
Durata: 00:20:49
Anno: 1919

La famiglia al completo per una gita fuori porta. A bordo di un modello cabriolet della mitica Ford T, superato l' impasse iniziale del motore che non si vuole avviare ed una volta avviato (accensione a manovella manuale) si arresta non appena sta per salire a bordo il conducente per ripartire da solo una volta sceso, da ripetersi una decina di volte, finalmente si avviano in direzione dell'imbarco per una gita in battello. La prepotenza di una coppia di sposi che gli usurpano il posto prima e lo coinvolgeranno in una rissa poi, il mal di mare, la frustrazione di non riuscire ad aprire una di quelle macchinose sedie a sdraio in legno per cui proverà tutte le varianti di montaggio possibili senza indovinare quella funzionale, fanno da cornice ad una gita poco felice; un gesto eroico di Charlot salva una madre cicciona da sicuro naufragio, quando col battello già in movimento, lanciata a bordo la carrozzina con l'infante, ella scivola nel salto rimanendo in bilico aggrappata, distesa come un ponte, con i piedi sul molo e le mani avvinghiate al battello; un arpione da pescatore manovrato da Charlot la trarrà in salvo, dopo esservi transitato sopra e sceso sul molo approfittando del ponte umano, per sbrigare una personalissima faccenda. Il ritorno tra il traffico automobilistico cittadino si rivela altrettanto problematico in particolare al crocevia presidiato dal vigile le cui direttive di circolazione saranno interpretate in modo assolutamente originale da Charlot scatenando la rabbia del poliziotto e dei pedoni disturbati dalle manovre del nostro, che finirà per urtare un contenitore di catrame rovesciandone il contenuto sulla sede stradale e nella cui chiazza vischiosa finiranno per rimanere intrappolati alternativamente il poliziotto, Charlot, un altro poliziotto intervenuto in appoggio al collega. Charlot si libera dalla morsa e si allontana con la famiglia a bordo dell' auto, lasciando nei guai i due poliziotti accavallati in ridicole posizioni imprigionati mani e piedi nel tentativo di liberarsi, per il divertimento del pubblico presente.


 

Ascoltatori

1.png4.png4.png5.png4.png0.png8.png
Oggi20
Ieri37
Questa settimana57
Questo mese519
Totale1445408

Online ora

1
Online

19 Marzo 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, si intende che l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo